Dolci

Torta Sette Veli

Dopo quasi una giornata in cucina la torta tanto attesa è pronta…..

 

PDS AL CACAO
gr 100 farina 00 molino chiavazza

gr 50 di amido di frumento

1 uovo intero e 3 tuorli

gr 250 zucchero

gr 80 di burro fuso

gr 50 cacao amaro

gr 200 latte

1 busta di lievito

 

BAGNA PER IL PANETTONE

150 ml di acqua

100 gr. di zucchero

 

 

BASE CROCCANTE

130 gr di cioccolata gianduia
90 gr di pralinato
80 gr di feuillantine gavottes, io ho usato i Cornflakes dell’Eurospin (sono i migliori perché resistono all’umidità )

 

BAVARESE A NOCCIOLA

(Bavarese alla nocciola di Reginette)

6 tuorli

120 gr di zucchero

3 fogli di gelatina

200 ml di panna fresca

4 cucchiaini di pralinato…..qua trovate la ricetta del pralinato,  http://www.fornelliprofumati.ifood.it/2011/05/praline.html

1 cucchiaino da caffè di maizena

500 ml di latte intero

 

MOUSSE AL CIOCCOLATO

(Mousse al cioccolato di Reginette)

100 gr di cioccolata fondente al 60%

3 uova

 

GLASSA A SPECCHIO

 

9O gr d’acqua

80 gr di panna liquida fresca

120 gr di zucchero

35 gr di cacao

4 gr di colla di pesce

 

 

 

 

Pds al cacao

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso freddo, la farina e l’amido setacciati e unire tutti gli altri ingredienti. Versare in uno stampo rotondo e cuocere in forno caldo a 160° per 30/40 minuti verificare la cottura con uno stuzzica dente. Lasciare raffreddare e tagliare il tre sottili cerchi.

Preparare la bagna

Mettere sul fuoco l’acqua e lo zucchero e far bollire. fare raffreddare

Preparare lo strato croccante

Far sciogliere la cioccolata gianduia a bagno maria, aggiungere il pralinato e i cornflakes rotti con le mani.

 

 

1° e 2° strato

Mettere un disco del pds sulla base della tortiere e bagnarlo abbondantemente con la bagna. Mettere sopra il preparato croccante ancora caldo e schiacciare e livellare bene. Metterlo in frigo.

 

Preparare la bavarese

Riscaldare mezzo litro di latte intero. Frullare bene i 6 rossi d’uovo con i 120gr zucchero fino a quando diventa chiara e spumosa, aggiungere un cucchiaino di maizena e aggiungere lentamente il latte tiepido. Mettere la crema sul fuoco basso (non usare la pentola con il fondo spesso e mettere sul fuoco dei rialzi) e mescolare continua mente fino a quando la crema si addenserà un po’ e comincia a bollire (qui è complicato, attenzione a non farla impazzire!!!!!!). Levare dal fuoco e aggiungere la colla di pesce ammollata in acqua fredda e strizzata, mescolare bene e far raffreddare. Aggiungere i 4 cucchiaini di pralinato. Montare la panna senza zucchero e aggiungere alla crema fredda. Far riposare un po’ in frigo.

 

3° strato

Uscire la torta dal frigo e versare metà della bavarese sulla base di croccante.

 

 

Far riposare un’oretta in frigo.

4° e 5° strato

Uscire la torta dal frigo e mettere il secondo disco di pds sulla bavarese, bagnarlo con la bagna e rimettere sopra il resto di bavarese. Rimettere in frigo.

Preparazione mousse al cioccolato

Far sciogliere la cioccolata fondente a bagnomaria, far raffreddare 5 minuti e aggiungere i tuorli uno per volta mescolando continua mente. Montare gli albumi a neve fermissima e incorporare un cucchiaio alla volta e mescolare dal basso verso l’alto bene, ma non energica mente fino a quando diventa bella cremosa.

6° e 7° strato

 

Uscire la torta dal frigo e mettere sopra lo strato di bavarese l’ultimo disco di pds e bagnare. Mettere sopra la mousse al cioccolato (con questo ultimo strato dovrebbe arrivare fino al’orlo della tortiera). Rimettere in frigo e far stare tutta la notte.

Apertura cerchio

 

Prima di levare il cerchio, con un coltello bagnato, staccare la crema e se dovessero esserci delle rotture, bagnare il dito nell’acqua e passarlo nella crema per livellarla

Preparazione glassa lucida finale

Mescolare bene il cioccolato amaro in polvere con lo zucchero,metterlo nel pentolino e aggiungere l’acqua e la panna. Far cuocere il tutto, a fuoco basso, mescolando per otto minuti. Togliere dal fuoco far raffreddare un poco e aggiungere la colla di pesce ammollata in acqua fredda e strizzata e mescolare bene. Far intiepidire passarla con un colino per eliminare eventuali grumi

Glassatura

Mettere la torta nella griglia del forno e mettere sotto un piatto. Far scivolare la glassa sulla torta. Rimettere la torta in frigo e ripetere l’operazione fino a quando la glassa è ben compatta. Rimettere in frigo. (potete recuperare la glassa che scende nel piatto avendo l’accortezza di passarla sempre con il colino )

 

Io ho glassato solo la superficie della torta. poi ho decorato con scaglie di  cioccolato fondente e cioccolato bianco.

 

 

 Questo è l’interno della torta dove si vedono tutti gli strati.

 

 

Era da tanto tempo che avevo inmente di fare questa torta, finalmente ci sono riuscita!! E’ una torta SUPER!!!!

TABELLA DI MARCIA CONSIGLIATA

Due giorni prima preparate il pds.
Il giorno prima preparare la base, tagliare il pds a dischi, montare i primi due strati di torta (pds e croccante) e nel frattempo che raffredda preparate la bavarese) Continuare a montare la 7 veli e nel frattempo preparare la mousse al cioccolato. Finire di montare tutta la torta e lasciarla riposare con il cerchio tutta la notte (questa è la parte più lunga perché dovrete aspettare che si solidifichi la bavarese, tra uno strato ed un altro considerate che ci vorrà, per fare il tutto, almeno 4-5 ore)
lo stesso giorno che dovrete consumare la torta, preparare la glassa a specchio, levare il cerchio e completare con le varie decorazioni.

 

Con questa torta partecipo al contest Mani in pasta – 1° blog compleanno

Ciao Terry

(Visited 723 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.