Dolci

Torta Cestino di Fiori

Visto che la primavera non vuole arrivare, ecco che la faccio fiorire io tramite una mia torta dedicata alla zia per i suoi 50 anni.

La base di questa torta è un semplice pan di spagna:

Ingredienti:
250 g di uova intere
175 g di zucchero semolato
150 g di Farina 00 dolci e sfoglie 
50 g di fecola di patate
1 bacca di vaniglia bourbon

Preparazione:
Montate le uova intere con lo zucchero e la vaniglia  con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
A mano, aggiungete questo composto con un cucchiaio di gomma alla farina setacciata insieme alla fecola di patate, miscelando il tutto delicatamente dal basso verso l’alto.
Mettete immediatamente il composto cosí ottenuto negli stampi imburrati ed infarinati, cuocete subito in forno a 190° C per 20 minuti circa.

Ho farcito questo pandispagna con una crema leggera senza uova fatta con il bimby:

500ml di latte
180gr di zucchero
75gr di farina
25gr di amido di  mais
qualche goccia di estratto di vaniglia

75gr di burro a temperatura ambiente

Procedimento:
Verssate nel boccale lo zucchero, la farina e l’amido di mais, Vel 4. 5Sec.

Versate a filo il latte e aggiungete l’estratto di vaniglia, 20 Min. 90°.Vel 4.

Fate raffreddare bene,  meglio se  la preparate la sera prima.
Quindi l’indomani, sempre con il bimby, inserite la farfalla e montate il burro, poi aggiungete a cucchiaiate  la crema, sempre con le lame in movimento, e continuate a montare fino ad ottenere una crema bella liscia.
Infine ho aggiunto delle fragole fresche tagliate a pezzettini.

La bagna della torta è fatto con acqua, zucchero e Maraschino.

Per dare l’effetto del terreno sotto i fiori ho sbriciolato dei frollini al cacao.

I fiori sono fatti con gumpaste e colorati con i colori i polvere Blossom Tint.

Ecco le ortensie  prima e dopo essere fatti con la tecnica del vapore per eccentuare il colore.

I fiori in dettaglio.

La ricetta della pdz la trovate Qui.

Con questa mia torta partecipo al contest Cucinando…Decorando

Ciao
Terry

(Visited 304 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.