• Dolci

    Trick or treat…. It’s Halloween!!

        Halloween è una festività che si celebra principalmente negli Stati Uniti la notte del 31 ottobre e rimanda a tradizioni antiche della cultura celtica e anglosassone. Oggi è diffusa anche in altri Paesi del mondo e le sue caratteristiche sono molto varie: si passa dalle sfilate in costume ai giochi dei bambini, che girano di casa in casa chiedendo dolcetto o scherzetto. Elemento tipico della festa è la simbologia legata al mondo dell’occulto, tradotta sotto forma di immagini macabre tra cui le zucche intagliate di jack-o’-lantern. Wikipedia Halloween non è una  festa che ci appartiene, per questo motivo non mi piace più di tanto tranne per i colori…

  • Dolci

    Girelle di cioccolato

      Ecco un dolce facile e veloce da fare, si puo farcire in mille modi, ideale per le feste dei bambini. Io questa volta ho preparato questo dolce per una scampagnata con amici e parenti e la prossima volta devo raddoppiare le dosi visto che è andato a ruba! Per l’impasto Biscuit; 5 uova 175gr di zucchero semolato 100gr di farina la scorza grattugiata di mezzo limone 1 bacca di vaniglia 80gr di burro pizzico di sale burro per imburrare la placca da forno Per la farcia; 200ml di panna 200gr di cioccolato fondente Per la decorazione; Granella di pistacchio Con le fruste elettriche lavorate le uova, lo zucchero, pizzico…

  • Piatto Unico

    Peperoni Ripieni

    Un piatto unico leggero e gustoso, ideale per che è a dieta ho vuole tenersi in forma! Per un peperone ripieno; Ingredienti; 1 peperone 1 pomodoro maturo 1 scalogno prezzemolo 250ml di brodo vegetale 70gr di riso basmati olio evo sale e pepe Lavate il peperone sotto acqua corrente e tagliate la calotta, tenendola da parte. Rimuovete dall’interno i semi ed eventuali filamenti. Adagiate su un tagliere capovolto. Lavate il pomodoro, tagliatelo a metà e private dei semi. Tagliate a cubetti. Lavate il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere. Scaldate il brodo. In una pentola fate soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato…

  • Dolci,  Primi Piatti

    Pasta alla Gricia e si ritorna con il Recipe-tionist.

    Lo so che ultimamente ho saltato qualche appuntamento con il Recipe-tionist, ma ora ritorno anche se all’ ultimo minuto. A casa mia, la pasta  si mangia tutti i giorni. Ieri proprio non avevo idea di come farla, cosi sono andata a sbirciare velocemente il ricettario di Gianni, il vincitore di Ottobre, ed ho scelto questo piatto facile e veloce, sporattutto con pochi ingredienti che avevo già in frigo. INGREDIENTI (per 2 persone) 200gr di pasta di grano duro 50gr guanciale a dadini Pecorino romano grattugiato 2 cucchiai di olio evo Pepe Sale Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua e, quando bolle, salarla e gettare la pasta. In una…

  • Piatti Maltesi,  Secondi Piatti

    Lampuki

    Passato ferragosto a Malta tutti i pescatori iniziano a preparasi per il tanto atteso periodo di pesca, quello per i “Lampuki” ovvero i caponi. I Lampuki, un pesce che migra oltre le isole tra settembre e novembre. Un pesce elegante e raffinato, ha carne bianca e un sapore distintivo del mare. I pescatori si riuniscono nelle loro località ed iniziano a prepararsi per settimane di duro lavoro in mare. E ‘un fatto curioso che lampuki sono stati catturati nello stesso modo dai pescatori maltesi sin dai tempi dei Romani. Mentre si avvicina la stagione,  i pescatori raccolgono grandi fronde, la parte più bassa delle palme e intrecciandoli creano delle zattere…

  • Dolci

    Il pane dolce dello Shabbat per l’MTC di Ottobre

    Ogni mese, grazie all’ MTC imparo delle nuove ricette, ma questa volta grazie ad Eleonora oltre ad imparare una ricetta ho appreso cose nuove riguardo ad una religione e ad una cultura diversa dalla mi. Parlo della cultura e della religione ebraica…. e della cucina Kosher (che conoscevo poco).Questo pane dolce, intrecciato e ricoperto di semini,  vuole significare unione e vita, che poi diviso tra parenti ed amici significa amore. Passiamo ora alla sfida, L’impasto deve essere quello di Eleonora, senza modificare niente. La prima volta è andata male, colpa mia e della confusione… ho messo l’acqua leggermente calda e quindi ho ammazzato il lievito, ma gli impasti seguenti sono…