Dolci

Girelle di cioccolato

 

Ecco un dolce facile e veloce da fare, si puo farcire in mille modi, ideale per le feste dei bambini. Io questa volta ho preparato questo dolce per una scampagnata con amici e parenti e la prossima volta devo raddoppiare le dosi visto che è andato a ruba!

Per l’impasto Biscuit;

5 uova
175gr di zucchero semolato
100gr di farina
la scorza grattugiata di mezzo limone
1 bacca di vaniglia
80gr di burro
pizzico di sale
burro per imburrare la placca da forno

Per la farcia;

200ml di panna
200gr di cioccolato fondente

Per la decorazione;
Granella di pistacchio

Con le fruste elettriche lavorate le uova, lo zucchero, pizzico di sale,
la scorza di limone e la bacca di vaniglia(raschiata). Sbattete per
circa 15minuti, finché il composto risulterà bianco e spumoso( il
risultato deve scrivere appena sollevate le fruste).
A questo punto aggiungete la farina versata a pioggia, e mescolate
delicatamente dal basso verso l’alto, finché sarà perfettamente
incorporata.
Nel frattempo a fuoco dolce fate fondere il burro, lasciatelo intiepidire e unitelo lentamente al composto amalgamando bene.
Con del altro burro fuso spennellate la placca da forno, ricoprite con
carta da forno, e spennellate nuovamente con altro burro fuso.
Stendete l’impasto al centro del foglio e stendetelo delicatamente con
l’aiuto di una spatola. Cuocete il biscuit nel forno caldo a 200° per 8
minuti. A cottura ultimata, rovesciate la pasta su un canovaccio
leggermente inumidito. Spennellate la carta da forno con acqua fredda
man mano che la staccate dal biscuit.

A questo punto, arrotolate la pasta, aiutandovi con il canovaccio,e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.
Intanto preparate la ganache, versate la panna in un pentolino e
portate leggermente a  bollore, spegnete il fuoco e aggiungete il
cioccolato precedentamente tritato, mescolate bene fino a che non sia
sciolto completamente. Fate raffreddare la crema in modo che si
solidifichi.
Una volta fredda montate con le fruste per un paio di minuti.
La pasta ora è pronta per essere farcita e riarrotolata. Usate
un’estrema delicatezza mentre la srotolate per evitare che si rompe. Dopo averla farcita, arrotolate il dolce su se stesso con un movimento
leggero e senza premere per evitare la fuoriuscita della farcitura.

A presto
Terry.

(Visited 462 times, 1 visits today)

9 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.