Piatto Unico

Profumi di Primavera e un Plumcake salato

Maggio, il mese dove…..
sbocciano i fiori,
tutto attorno a noi profuma di primavera (allergia a parte 🙂 ),
dove ancora il caldo non è cosi forte e possiamo permetterci una giornata fuori all’aria aperta, passeggiando tra le campagne,
ascoltando il fruscio degli alberi,
il cinguettio degli uccelli
e…..
il profumo dei fiori appena sbocciati!!

In tutta questa atmosfera, un pic-nic è l’ideale per passare un pò di tempo, respirando aria fresca lontani dalla città, e perché no, visitando magari qualche parco agricolo dove grandi e piccini ammirano la natura.

Casa del laghetto – Linguaglossa- CT

Ora vi lascio la ricetta, di un plumcake salato, ideale per queste uscite.

Plumcake Asparagi, Olive e Pomodori secchi.

250g di farina 00
1 cucchiaino di lievito istantaneo
250gr di asparagi
100ml di latte
4 uova
100ml di olio evo
80gr formaggio tipo gouda
circa 8 olive nere denocciolate
circa 8 pomodorini semi secchi
un pizzico di sale e pepe
foglie di basilico.

Pre-scaldate il forno a 170° e imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake.
Pulite gli asparagi, levando i legnetti e spezzettate in tre pezzi. Cucinate in acqua bollente e salata per circa 3 minuti, scolate e poi fate raffreddare sotto l’acqua fredda, in modo che si fermi la cottura e mantengono il loro colore vivo.
In una ciotola, amalgamate, l’olio, il latte e le uova.
In un’altra ciotola, setacciate la farina, il lievito, sale e pepe, e aggiungete le foglie di basilico tritate finemente. Incorporate ora il composto liquido a quello secco, facendo amalgamare bene entrambi i composti.
Ora unite gli asparagi, le olive, i pomodori secchi e mete del formaggio grattugiato. Amalgamate bene.
Versate tutto nello stampo, cospargete il formaggio restante sulla superficie ed infornate per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino. Il risultato deve essere bello dorato e croccante in superficie.
Fate raffreddare completamente nello stampo.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta…… Voglia di pic-nic di Sonia.

 

A presto

Terry.

(Visited 258 times, 1 visits today)

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.