Primi Piatti

Taieddhra – Riso, Patate e Cozze – MTC di Maggio

 

Questo mese, il tempo libero è ancora meno del normale……
Fine anno scolastico si avvicina e le attività scolastiche che convolgono i genitori aumentano…..
Un buffet per quasi 60 persone da preparare,
e un giardino da pulire(pioggia permettendo)……
Questo mese  pensavo proprio di non farcela, ma ormai l’MTC c’è l’ho nel cuore, ed il solo pensiero di saltare questa sfida mi faceva stare male.
Noi del MTC ormai siamo una grande famiglia, insieme scherziamo e ci mettiamo in gioco…. il tutto per una passione che ci accomuna…..LA CUCINA, che sia tradizionale o rivisitata!!

Questo mese il vincitore, Cristian, marito di una di noi, vincitore dopo la sua prima volta, ha proposto la Taieddhra.
Grazie a lui, ho fatto una nuova scoperta…..e che ricetta!!

Ecco la versione proposta da lui,

Taieddhra Riso, Cozze e Patate;

 

200 g di riso Roma

2 patate
1kg di cozze

1 cipolla

4 pomodorini ciliegino
50gr di formaggio grattugiato
olio extravergine d’oliva
Per la pulizia delle cozze vi consiglio di leggere il post dettagliato di Cristian, io facendo sempre le cose di corsa a solito mio, ho scelto la via più veloce, cioè, dopo averle pulite, raschiate da tutte le loro incrostazioni ed eliminato la barbetta, ho messo tutte le cozze in una padella con
coperchio e ho portato a bollore senza aggiungere acqua. Appena le cozze si sono leggermente aperte, ho spento il fuoco, ho estratto tutte le valve, tranne qualcuna per la guarnizione ed ho filtrato il loro sughetto.

 

Preriscaldate il forno a 160°.

Sbucciate
le patate e le cipolle, lavate i pomodori. Tagliate le patate e le cipolle a rondelle molto sottili,  e mescolatele
tutte insieme condendole con un pò d’olio.

Ungete il fondo della teglia con
un pò d’olio e fate uno strato con metà delle verdure.

Sciacquate velocemente il riso, scolatelo e mettetelo nella teglia sopra lo strato
di verdure livellandolo bene, dovrà formare uno strato molto sottile giusto a
ricoprire leggermente le verdure, perché durante la cottura gonfierà
abbastanza.
Mettete sopra al riso i
pomodorini tagliati a pezzettini e quindi le cozze e poi tutta la loro acqua.  Spolverate con metà del formaggio
grattugiato e fate un altro strato sopra le cozze con le verdure rimaste. Versate ancora un po’ d’acqua nella teglia, in maniera tale che arrivi
proprio a filo dell’ultimo strato di verdure, dice Cristian, io ho aggiunto del brodo di pesce che avevo in freezer.
 A questo punto spolverate con il formaggio rimasto e versate ancora un po’ d’olio.

Infornate la teglia e fate
cuocere a 160° per un’ ora e mezza circa,  fino a che si
sarà formata una bella crosticina dorata in superficie.

A Presto

Terry
(Visited 130 times, 1 visits today)

10 commenti

Rispondi a daniela ferri Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.