Dolci

Macarons al Cioccolato Fondente

 

I macarons l’ho mangiati la prima volta circa due anni fà durante il battesimo di  mia nipote. Sono rimasta davvero colpita dalla delicatezza e bontà di questi dolcetti cosi piccoli e colorati. Volevo tanto provare a farli, tanto che l’anno scorso mi sono fatta regalare il tappetino apposito per farli. Mi sono documentata ed ho letto in diversi forum su come farli, ma non so perchè, sono rimasta sempre ad un passo dal farli.

Poi la scorsa settimana mi chiamò mia zia, curiosa di questi dolcetti visti sul web, e mi chiese se li potevamo fare insieme. Perfetto era arrivato il momento di provarli.
Compro tutti gli ingredienti e metto ad invecchiare gli albumi. Il giorno prima che dovevamo farli mi chiama mia zia avvisandomi di un imprevvisto e quindi non poteva venire più. E ora che dovevo fare?  Una volta che mi ero incoraggiata per farli e avevo tutto pronto? L’unica soluzione era farmeli da sola!  Mi aspettavo una cosa piu’ elaborata da fare ed invece no, tutto era abbastanza facile ed è andato tutto bene. Per questa volta ho fatto i macarons bianchi per paura di colorare e smontare l’impasto, ma ora che so come si fanno….sicuramente ci saranno altri macarons colorati in vista!

 

Ricette con la meringa italiana;

Per cicra 50 gusci – 25 macarons

100g di farina di mandorle
100g di zucchero a velo
25g di acqua
75g di albumi (vecchi di tre giorno)
100g di zucchero

Per la ganache al cioccolato fondente;
150g di cioccolato fondente
150g di panna fresca

Prima prepariamo la ganache in modo che si raffredda in tempo per usarla.
Versate la panna in un pentolino e portate ad ebollizione. Tritate finemente il cioccolato, versatelo sulla panna e togliete dal fuoco. Mescolate con una spatola facendo dei movimenti circolari in modo che il cioccolato si amalgama bene alla panna formano una crema. Coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare a temperatura ambiente

Ora iniziate a preparare la meringa.
Unite la farina di mandorle e lo zucchero a velo e setacciate insieme, questo composto si chiama “tant pour tant” o
TPT cioe significa stessa proporzione di mandorle e zucchero a velo.

Unite metà degli  albumi cioè 37g circa al composto di farina e zucchero,(se scegliete di fare dei macaron colorati, unite anche  il coloreante in polvere all’impasto) amalgamate bene con una spatola.

Montate il resto degli albumi con la frusta elettrica. Intanto in un pentolino portare a bollore lo zucchero con l’acqua. Alzate la velocità delle fruste elettriche e versate lo sciroppo  a filo sugli
albumi montati, meglio se lo versate sul bordo della ciotola in modo da amalgamare bene. in cui si stanno montando, non
sulle fruste (sia per evitare gli schizzi bollenti che per amalganare
bene), continuare a montare abbassando la velocità delle fruste, fino a che avrete ottenuto un composto gonfio, lucido e bianchissimo.

Incorporate la meringa al composto di farine poco per volta con una spatola di
silicone.
Versate il composto in una sach-a-poche con una bocchetta liscia di 8-10 mm di diametro.
Io ho usato il tappetino in silicone per macarons che mi avavano regalato, ma si può tranquillamente rivestire una placca da forno con della cartaforno e formare delle palline  il più regolari possiblie, si può anche usare un coppapasta e fare i disegni sul retro della cartaforno. Sbattete leggermente con la mano
sul fondo della placca per rompere
eventuali bolle d’aria.
Lasciare riposare per circa 1 ora a t.a.

Infornate a 150°C per 15minuti a seconda della dimensione dei macarons. (forno elettrico statico).

Lasciate intiepidire e staccate delicatamente dalla teglia. Formate
con il pollice delle piccole infossature sul retro di ogni gusci
per consentire una farcitura più abbondante.

A Presto

Terry

(Visited 291 times, 1 visits today)

Un commento

  • Barbara G

    Ciao Terry.. ho visto il tuo commento.. che ridere.. O_o.. un ritardo di due anni per il contest!!! come ho fatto a non accorgermene!!!!??? 🙂 Vediamo il lato positivo.. non ti avrei conosciuto!!!
    un gran successo questi macaron.. sono perfetti!!! Anche io sono sempre stata..ma lo sono tutt'ora ad un passo dal farli.. prima o poi mi cimenterò!!
    Buon week end!
    Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.