Piatto Unico

Rolledbread with RoastBeef and BluCheese Coleslaw Salad – MTC Giugno2014

C’erano due motivi quondo ho scelto di cucinare il roastbeef….. La prima era servirlo per il compleanno di Pipinu, mentre la seconda era la sfida dell’Mtc.
Potevo benissimo cucinarmi con calma questa carne durante il giorno, magari anche la sera con più fresco visto che dovevo utilizzare il forno….invece NO….ho acceso il forno alle otto del mattino quando il sole puntava forte forte sulla cucina e con l’aggiunta del forno acceso mi stavo proprio facendo la sauna con 1000° attorno!! Era l’ultimo giorno per inviare la mia ricetta per i piadamondiali, la mia Jubilie fish&chips era perfetta, solo che la foto non mi piaceva, cosi volevo tentare di preparare una seconda versione di piadina english style!

Fatta e mangiata anche questa versione inglese, volete sapere com’è finita……alla fine ho inviato la prima versione ovvero il fish&chips piadina!!!

Rolledbread with RoastBeef and BluCheese Coleslaw Salad

Per 3 Piadine; ricetta di Tiziana;

250g di farina 00
63g di acqua
63g di latte parzialmente scremato fresco
50g  di strutto
7g di lievito per torte salate( paneangeli pizzaiolo, busta arancione)
5g di sale fine
1 pizzico di bicarbonato di sodio
 Versate
tutti gli ingredienti nella planetaria e lavorate con il gancio per
circa 5 minuti fino a che non risulta un impasto omogeneo. Mettete
l’impasto in una ciotola e coprite con
la pellicola per alimenti. Lasciate riposare 48 ore  in frigorifero e
metterla a
temperatura
ambiente 2 ore prima dell’uso. Infarinate appena il tagliere e disponetevi una pallina
d’impasto, schiacciatela con la punta delle dita, stendete la piadina
con il mattarello girandola spesso in modo che rimanga rotonda.
Scaldate una padella antiaderente, io ho usato quella per le crepes, la
temperatura non dovrà essere troppo alta altrimenti la piadina si
brucia fuori e rimane cruda all’interno, ma nemmeno troppo bassa.  Cuocete pochi minuti per lato, controllate sempre alzando
la piadina con una paletta. Disponete le piadine una sull’altra in modo
che rimangano calde mentre le cuocete.
Per il ripieno;
Fettine di roastbeef fredde
un quarto di  cavolo cappuccio viola
un quarto di  cavolo cappuccio
2 carote
mezza cipolla piccola
100g di gorgonzola
1 cucchiaino di senape
sale e pepe
1 cucchiaio di aceto di mele
Preparate il “dressing” amalgamando insieme la maionese, l’aceto e la senape, fate riposare coperto con della pellicola per 15 minuti in frigo. Tagliate tutte le verdure a jiulianne in una ciotola capiente, sbriciolate il gorgonzola sopra le verdure, versate il dressing e amalgamate tutto. Fate riposare nuovamente in frigo per 30 minuti.
Con questa ricetta partecipo alla sfida MTC n.40
 A Presto
Terry
(Visited 121 times, 1 visits today)

2 commenti

  • Tiziana M

    quando ho visto la foto ho pensato "oh mamma cos'è questo ripieno bello ricco??" e ricco è ma anche piuttosto leggero direi! Mi piace che tu abbia tagliato tutto a striscioline sottili in questo modo all'assaggio tutti i sapori si mescolano in modo omogeneo. Il roastbeef è perfetto per i pasti estivi e quindi ideale anche per farcire una piada, non ci avevo mai pensato.. grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.