Piatto Unico

Crostata di Riso Salata con Melanzane e Scamorza Affumicata – MTC settembre 2014

 

Nei primi di settembre, sfogliando la rivista di cucina Sale&pepe trovai tra le sue rubriche, una con le torte salate a base di riso, mi colpi’ una in particolare, forse per la foto piena di colori. Di sicuro la volevo provare, però dovevo modificare gli ingredienti visto che Pipinu non mangia le verdure che c’erano in questa ricetta, cosi’ l’ho fatta, aprofittando anche di cuocere il riso con la cottura per assorbimento  proposta da Acquaviva per l’MTC di questo mese.

Crostata di Riso con Melanzane;

400g di Riso Arborio
50g di parmigiano  grattugiato
2 uova
foglie di basilico fresco
olio evo

1 melanzana
1 cipolla rossa di Calabria
pomodori ciliegino
200g di scamorza affumicata
sale e pepe

Per prima cosa si cuoce il riso seguendo la cottura per assorbimento, versate
il riso in una ciotola abbastanza capiente, coprite con  il doppio d’ acqua
fredda e sgranate tra le dita il riso nell’acqua per circa un minuto, a questo punto l’acqua risulterà  bianca. Versate
in un colino e sciacquate sotto l’acqua corrente. Ripetete questo procedimento di lavare il riso per altre tre o quattro volte, finché l’acqua risulta chiara.
Versate di nuovo il riso sciacquato nella
ciotola lavata, riempite con abbondante acqua, che a questo punto
dovrebbe rimanere limpida, e lasciate riposare il riso a mollo dai 20 ai 40 minuti. Scolate e sciacquate nuovamente il riso, versatelo
in una pentola  dal fondo spesso, unite le foglie di basilico tritati e 1 cucchiaino di sale, coprite di acqua a temperatura ambiente superando il riso di 2cm.
Quando
l’acqua bolle coprite la pentola con un
coperchio avvolto in un panno in modo che il tegame
sia quasi
sigillato ed il telo assorba le gocce di vapore ed eviti che ricadano
sul riso dal coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere
senza mai aprire per 10 minuti. Spegnete e lasciate riposare per altri 5 minuti senza aprire la pentola.

Tagliate la melanzana a dadini piccoli, immergete per un paio di minuti in acqua e sale. Scolate, tamponate con della carta assorbente, scaldate una padella anitaderente circa 4 cucchiai d’olio evo e friggete. A meta cottura unite la cipolla tagliata a spicchi sottili e i pomodorini tagliati a meta, lasciando anche qualcuno intero.

Nel frattempo prendete il riso unite il uovo sbattuto, il parmigiano il pepe e regolate di sale. Ungete lo stampo e stendete il riso sul fondo e lungo i bordi. Adagiate un foglio di carta forno bagnato e strizzato con sopra un po’ di pasta cruda per fare peso e infornate per 15 minuti a 180°.
Infine riempite la crostata con il composto di verdure, aggiungete la scamorza affumicata tagliata a cubetti e qualche foglia di basilico fresco. Mettete inforno spento ma ancora caldo per un paio di minuti giusto il tempo che si scioglie il formaggio e servite.

 

Con questa ricetta partecipo al MTC n.41

Mentre io e pipinu ci gustavamo questa crostata, le bimbe si mangiavano un pizza con base di riso. Dopo
la cottura del riso, ho aggiunto qualche cucchiaio di salsa di pomodoro
giusto per colorarlo e un uovo sbattuto,  dopodichè l’ho adagiato nella teglia da pizza
ed infornato per circa 15 minuti. In fine ho condito con altra salsa di
pomodoro, prosciutto cotto e formaggio filante. Altri 5 minuti in forno e
la pizza è ponta.

 

A Presto
Terry

 

(Visited 342 times, 1 visits today)

7 commenti

Rispondi a Simonetta Lecca Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.