Dolci

Torta al Caffè e Caramello Mou

Qualche giorno fà, mia suocera ha festeggiato il suo compleanno, e come succede in ogni occasione io  ho fatto la torta.
Essendo lei una “coffee addicted”, ho voluto farle una torta a base di caffè e cosi dopo tanti tentennamenti e una lunga chiacchierata con la mia amica Alessandra, sulle nostre figlie e sui dolci , ho deciso come comporre questa torta.
Sono partita da una base classica, la torta margherita, che poi ho aromatizzato al caffè, farcita con camy cream e caramello mou.

Torta al Caffè con Camy Cream e Caramello Mou.

Torta margherita al caffè;
3 uova
130g di farina 00
120g di fecola di patate
20 g di cacao amaro
100g di burro
150g di zucchero
75ml di latte
1 cucchiaio di caffè solubile
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
pizzico di sale
Nella planetaria montate il burro ammorbidito con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso. Unite le uova, uno alla volta sempre con le fruste in movimento. Unite la vanillina, il sale, la farina, la fecola, il cacao e il lievito setacciati. Fate sciogliere il caffè con il latte e versate a filo sul composto. Imburrate e infarinate una tortiera da 22cm, versate il composto e infornate in forno già caldo a 180° per circa 30-40 minuti.

Per la camy cream;

500g di mascarpone
250ml di panna fresca
un tubetto di latte condensato

Montate la panna e tenete da parte.
Montate anche il mascarpone e appena diventa gonfio unite il latte condensato a filo, continuando sempre a montare a velocita media.  unite la panna con la spatola amalgamando bene dal basso verso l’alto.

La ricetta per il caramello mou la trovate qui.

Assemblare la torta;

Dividere la torta in due dischi, bagnare il primo disco con una tazzina di caffè amaro, spalmare uno strato di crema, livellate e versate sopra il caramello mou. Bagnate il secondo disco con un’altra tazzina di caffè amaro e sovrapporre sopra la farcia. Decorate a piacere con la crema e il caramello restante.

Essendo oggi  anche il compleanno di mio papà,  questa torta è anche per lui…. “virtulamente”.
Auguri papà.

A presto
Terry

(Visited 631 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.