Biscotti,  Dolci,  Piatti Maltesi

Kwarezimal – I Biscotti della Quaresima Maltesi

Questi sono biscotti tradizionali maltesi, apprezzati da tutti, specialmente da parte di coloro che mantengono un rigoroso digiuno rifiutando ogni tipo di dolci durante la quaresima.
Oggi giorno è diventato un dolce molto particolare per Pasqua. Sono biscotti a base di mandorle e miele, con una forma oblunga. Il termine “kwarezimal” si riferisce alla Quaresima, i quaranta giorni della Quaresima.

Biscotti “Kwarezimal”
per circa 24 biscotti;

400g di farina di mandorle
300g di farina 00
250g di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
3 cucchiai di miele millefiori
2 cucchiai di mixed spice (cannella, nocemoscata, chiodi di garofano)
la  buccia  grattugiata di una limone
il succo e la buccia grattugiata di un arancia
1 cucchiaio di cacao
una fiala d’aroma fiori d’arancio
mezzo bicchiere d’acqua

Per la guarnizione;
miele q.b.
mandorle q.b.

Prescaldate il forno a 200°C.
Setacciate la farina, la farina di mandorle, il cacao e il lievito. Unite le spezie e la buccia grattugiata del limone e del arancia. Iniziate ad impastare versando prima il miele, poi l’acqua e dopo  il succo d’arancia e infine la fiala d’aroma. Impastate fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.
Con l’impasto formate un salsicciotto e poi tagliate a fette.
Prendete ogni fetta e schiacciatela leggermente tra le mani, dando una forma oblunga.
Adagiate i biscotti in una teglia rivestita da carta forno e infornate per circa 15minuti.
Una volta sfornate, vi sembreranno ancora crude, ma devono essere cosi, morbide, poi mentre si raffreddano si solidificano.
Mentre che sono ancora tiepidi, spalmate con il miele e guarnite con delle mandorle tostate tritate grossolane.

A Presto

Terry

(Visited 1.370 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.