Piatto Unico

Pomodori Ripieni di Riso per The Recipe-tionist Maggio2015

 

 

Ed eccomi proprio allo scadere del tempo a pubblicare la ricetta per The Recipe -tionist, questa volta presa dal blog di Giulietta.
Ho scelto una ricetta tradizionale della sua famiglia, perchè per me, cucinare è un gesto d’amore ed affetto, con il quale coccoliamo i nostri cari a tavola.
Come dice proprio Giulietta nel suo post, questa ricetta mi ha stupito sopratutto per la cottura “tutto a crudo”, ed il riso cotto sul fornello. Il risultato è davvero ottimo, per non dirvi che abbiamo anche “litigato” io e la nonna su chi mangiare l’ultimo pomodoro!:)

Ecco la ricetta copiata da Giulietta;

Pomodori ripieni di riso

4 pomodori ramati
5 cucchiai colmi di riso originario
2 patate
1 spicchio d’aglio
una decina di foglie di basilico fresco
origano
sale
pepe
olio
50g di pecorino grattuggiato – ingrediente aggiunto da parte mia.

Lavate  i pomodori, eliminate il picciolo, quindi togliete la
calotta superiore e tenete da parte, che poi servirà come coperchio.  Con molta delicatezza senza incidere le pareti di ogni pomodoro, svuotate la polpa del pomodoro, e raccogliete

la polpa e i semi in una ciotola. Ponete i pomodori a testa in giù, su un piatto,
affinché perdono i liquidi.
Frullate la polpa del pomodoro raccolta, insaporite con il basilico e l’aglio tritati, sale e pepe, origano e un filo d’olio. A questo punto unite il riso crudo, amalgamate bene e fate riposare in frigo per circa 3 ore, in modo che il riso assorbe i liquidi del condimento.

 

Trascorso il tempo necessario, ungete una pirofila con un filo d’olio, io ho usato una in terracota, fate attenzione alla grandezza della pirofila, deve contenre bene i pomodori senza che questi crollano.  Salate l’interno di ogni singolo pomodoro, salate anche la calotta, prendete il riso condito dal frigorifero, aggiungete il formaggio grattuggiato, amalgamate e
riempite a filo ogni “ciotola” con il composto di riso.

 

Pelate le patate, tagliate a spicchi ed inseriteli negli spazi rimasti vuoti tra un
pomodoro e l’altro, e se vi avanza del riso condito potete mettere anche questo negli spazi. Salate e pepate nuovamente, versate un filo d’olio, anche per insaporire le patate e a questo punto appoggiate sopra ogni pomodoro la propria calotta. Ponete la teglia su fuoco medio/basso, coprite con il coperchio e cucinate.

 

I pomodori saranno pronti alla cottura del riso,

 

Una volta cotti, fate intiepidire e poi servite insieme a qualche fetta di patata.
Con questa ricetta partecipo a The Recipetionist – Maggio2015

 

A Presto

Terry

(Visited 106 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.