Secondi Piatti

BBQ Chicken Breast – Petto di Pollo Marinato con salsa BBQ

Ogni volta che sento la parola “BBQ”, mi ritornano in mente tutte le serate in riva al mare della mia  infanzia, quando
ci riunivamo con gli zii e i cugini. Il nostro posto fisso era a
“Birzebbuggia”, una grande spiaggia accostata da una scogliera
abbastanza piatta. Passavamo i pomeriggi a nuotare e giocare insieme,
poi al tramonto, si iniziava a preparare… tra tavolini pieghevoli e sedioline. Infine si accendeva il fuoco, il classico barbecue portatile, e si dava l’inizio a grigliare hamburger e salsicce….quanti ricordi!!

Ora
questo non si può fare più! Era la più bella tradizione estiva della
maggior parte delle famiglie Maltesi, ma ormai anche Malta si sta
modernizzando, “purtroppo”, cambiano anche le cose più tradizionali e i fuocolari e bbq, accesi in riva al mare sono diventati vietati.
Con Pipinu, ogni tanto, ci piace accendere il nostro
piccolo bbq,  e arrostire qualcosa, cosi ho approfittato per accendere
il fuoco e partecipare al contest di Patrizia.

Petto di Pollo Marinato Con Salsa BBQ; (per 2 persone)

1 petto di pollo intero

Per la salsa BBQ home made;

3 cucchiai di ketchup homemade
3 cucchiai di miele ai fiori d’arancio
2 cucchiaini di senape
1 cucchiaino di olio evo
un pizzico di peperoncino in polvere
mezzo cucchiaino paprika affumicata
pizzico di sale
pepe macinato fresco

Tagliate il petto di pollo in due parti, eliminate eventuali grassi, ossa e cartilagini. Battete leggermente con un batti carne e dopo incidete la superficie con due/tre tagli in base alla grandezza del petto. Lavate il petto, asciugate con della carta assorbente e tenete da parte.

Preparate la salsa bbq, amalgamando insieme tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una salsina densa e senza grumi.
Conservate un po’ di salsa, in modo da servirla a tavola come intingolo extra, e versate la restante salsa in un sacchetto per alimenti. Inserite anche il petto, chiudete il sacchetto e massaggiate bene la carne in modo che prenda tutti i sapori. Fate riposare in frigo per tutta la notte se volete cucinare il vostro petto per pranzo, oppure preparate tutto la mattina, in modo che riposa tutto il giorno e poi cucinare per cena.
Passato il tempo di riposo, accendete la brace, oppure una bistecchiera e cuocete il vostro petto di pollo. I tempi di cottura variano in base alla potenza della brace, durante la cottura girate di tanto in tanto in modo ad ottenere una cottura uniforme.

 

Servite con una fresca insalata e dell’altra salsa bbq.

Con questa ricetta partecipo al contest “I Do BBQ”

 

A Presto

Terry

(Visited 1.185 times, 1 visits today)

2 commenti

  • Patrizia

    ma comeeee??? non si mangia piu'sulla spiaggia….Malta la adoravo per questo…per tutti i sapori e profumi che nascevano in riva al mare…il vivere il mare a 360 gradi rendeva unica quest'isola….come del resto i suoi piatti….grazie per aver partecipato grazie davvero!

  • flavia galasso

    Eh il bello di alcuni ricordi, paradossalmente sta proprio nel fatto che nessuno potrà vietarli…nemmeno le leggi dell Malta moderna…molto interessante la salsa bbq..brava Terry!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.