Secondi Piatti

Arista di Maiale all’Arancia

arista arance

 

Avete finito di digerire tutto quello che avete mangiato a Natale?? Avete mangiato bene? Non rilassatevi troppo,  ora ci sarà il cenone di  capodanno e poi il pranzo per inaugurare l’anno nuovo.  Le mangiate non son finite!! E se ancora non sapete cosa preparare per il pranzo di Capodanno, oggi vi lascio la ricetta di un secondo piatto di carne, aromatizzato con le arance fresche di stagione, leggero e delicato. Io l’ho preparato la scorsa settimana per un pranzo con amici.

 

Arista di Maiale all'Arancia
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Serves: 6/8
Ingredienti
  • 1kg di arista di maiale intera
  • 100g di lardo
  • 2 arance bio
  • 50g di burro
  • un rametto di rosmarino
  • sale e pepe
  • olio extravergine
  • pepe in grani
Procedimento
  1. Incidete l'arista come se doveste tagliare delle fette, spesse circa 1cm, ma senza arrivare fino in fondo.
  2. Lavate le arance, tagliate a rondelle sottili, e poi dividete a meta. Dividete anche le fettine di lardo, se sono troppo lunghi.
  3. Inserite nelle incisioni, tra le fette, una fetta di lardo e una fetta d'arancia, fino a riempire tutta la carne.
  4. Con lo spago da cucina, legate bene la carne.
  5. Adagiate sulla superficie della carne un filo d'olio, dei fiocchetti di burro, una manciata di pepe in grani e un rametto di rosmarino. Salate leggermente.
  6. Preparate un foglio grande di carta da forno, e chiudete dentro la carne a modo di caramella.
  7. Posizionate tutto in una teglia da forno e cuocete in forno prescaldato a 180° per circa un'ora.
  8. Una volta cotta la carne, scoprite e passate 1 minuto sotto al grill.

 

contest-di-natale-550x726
Con questa ricetta partecipo al contest di Alessandra “Mamma Papera”

 

Buone Feste

Terry

(Visited 3.100 times, 1 visits today)

5 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.