Biscotti

Red Velvet Crackles

Chi non ha una “to do list” alzi la mano! Io ne ho più di una, ma quella più lunga è quella delle ricette da provare. la ricetta che vi lascio oggi è dallo scorso natale che aspetta nella lista, e finalmente a distanza di un anno ho trovato l’occasione per provarla. Avevo già provato i classici crackles al cioccolato, buonissimi,  quindi ero sicura che non mi sarei pentita nemmeno con questi, per di più se adoro la redvelvet cake che ho fatto più volte. Il loro colore rosso si associa molto a questo periodo natalizio, e visto che siamo iniziati con il giro degli auguri tra parenti e amici,sono l’ideale da offrire durante un tè pomeridiano.

 

Red Velvet Crackles Cookies
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Biscotti
Serves: 40 biscotti circa
Ingredienti
  • 390g di farina 00
  • 170g di burro a t.a.
  • 266g di zucchero
  • 20g di cacao amaro
  • 3 uova bio
  • 1 cucchiaio di latte
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio essenza di vanigilia
  • mezzo cucchiaino di colorante alimentare rosso in polvere
  • un pizzico di sale
  • per la finitura;
  • zucchero semolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.
Procedimento
  1. Lavorate con la planetaria e il gancio k, il burro con lo zucchero affinchè diventa spumoso.
  2. Unite tutti gli ingredienti secchi setacciati e continuate ad impastare a bassa velocità
  3. Unite le uova, una alla volta, dopo unite il latte, la vaniglia, il succo di limone, e il sale.
  4. Lasciate sempre nella ciotola della planetaria, coprite con della pellicola e fate riposare in frigo per 1-2 ore.
  5. Passato il tempo di riposo, formate delle piccole palline grandi quanto ad una noce, passatele prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo e adagiate in una teglia da forno rivestita da cartaforno, ben distanziate tra di loro.
  6. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti, devono rimanere morbidi.
  7. Sformate e fate raffreddare su una gratella.

 

A Presto

Terry

(Visited 482 times, 1 visits today)

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.