Dolci

Il Pasticciotto Leccese

La ricetta di oggi è presa dal blog di Elisa – La mamma cuocò, per lo scambio di ricette di questo mese.

Anche se non la conosco personalmente, penso che Elisa sia una persona solare, sempre pronta a scherzare. Ho scelto questa ricetta, perchè é un dolce tipico di una zona che lei aveva visitato, “il Salento”.

Anch’ io, quando vado in vacanza, cerco di assaggiare il più possibilie i prodotti tipici del luogo.

Per ora, mi accontentero’  di questa versione, aspettando il momento che potro’ visitare quei luoghi e di mangiarne uno caldo appena sfornato direttamente a Lecce!

Il Pasticciotto Leccese
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Per questi dolci, si usano delle formine in alluminio che possono essere: ovali, lisce o ondulate. Ho cercato di comprarle ma non le ho trovate, cosi con un pò d’ inventiva, ho preso gli stampi mono porzione usa e getta, (tipo quelli da muffin), e lavorandoli con le mani ho dato la formail più ovale possibile.
Author:
Recipe type: Dolci
Ingredienti
  • Per la frolla;
  • 500g di farina 00
  • 250g di strutto
  • 250g di zucchero
  • 2 uova intere + 3 tuorli bio( + un tuorlo per lucidare i pasticciotti )
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • la buccia di un limone bio grattugiata
  • mezzo cucchiaino di ammoniaca per dolci
  • Per la crema;
  • 500ml di latte
  • 100g di farina
  • 100g di zucchero
  • 1 uovo intero bio
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • la scorza di un limone bio
  • 1 pizzico di sale
  • Amarene q.b.
Procedimento
  1. Con il Bimby, preparate prima la crema in modo che si raffredda.
  2. Versate tutti gli ingredienti nel boccale, cuocete per 8minuti, velocità 4 a 100°.
  3. Una volta pronta, versatela in una ciotola e coprite con pellicola alimentare a contatto per evitare che si formi la crosticina.
  4. Preparate la frolla; versate nella planetaria lo strutto e lo zucchero, lavorate con la foglia fino ad ottenere una crema spumosa.
  5. Unite la vaniglia e la scorza di limone finemente grattugiata e le uova, amalgamare il tutto.
  6. Unite la farina e l’ammoniaca sciolta in un cucchiaio di latte.
  7. Formate una palla con l'impasto e fate riposare in frigo per almeno un’ora. (si può tranquillamente fare il giorno prima)
  8. Assemblaggio pasticciotto;
  9. Stendete la frolla a mezzo cm di spessore e con la formina come campione e ritagliate degli ovali.
  10. Imburrate e infarinate gli stampini e rivestite con la frolla.
  11. Mettete in ogni stampino ricoperto di frolla, due cucchiai di crema e 2 amarene.
  12. Ricoprite con un altro ovale di frolla e premete bene sui bordi per sigillare e per dare al pasticciotto la classica forma a cupoletta.
  13. Fate riposare per circa 10 minuti in freezer, per evitare che la crema bolla spaccando la frolla fuoriuscendo.
  14. Riscaldate il forno a 200ºC,spennellate con il tuorlo ed infornare a media altezza per 20/25 minuti, devono essere ben dorati.

 

pasticciottileccesi Collage

A Presto

Terry

 

 

 

(Visited 379 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.