• Biscotti

    Biscotti alle Nocciole

      Questo mese per lo scambio di ricette tra bloggalline sono stata abbinata a Simona, del blog Farine, fiori e fili.... Il blog di Simona è davvero molto ricco e pieno di prelibatezze. Scegliere è stato veramente difficile, alla fine mi sono  lasciata trasportare dal suo racconto riguardo al natale, dei suoi addobbi e dal profumo dei suoi biscotti. I biscotti sono quelle cose che non possono mai mancare a casa mia, metti anche che avevo un barattolino di crema spalmabile alle nocciole da consumare… e biscotti furono! 

  • Biscotti,  Dolci

    Paste di Mandorla Siciliane

    Uno dei dolci tipici di tutta l’isola sono le paste di mandorla, un classico della pasticceria siciliana. Di queste paste esistono diverse varianti,  come ad esempio al pistacchio o alla nocciola, poi ci sono anche quelli decorati con una ciliegia candita al centro, però la base del biscotto  è sempre una, la mandorla, e se si parla di dolce tipico siciliano, le mandorle non possono che essere quelle di  Avola. Per fare questi pasticcini, ci vogliono solo tre ingredienti, le mandorle, lo zucchero e l’albume. Dopo tanti tentativi, finalmente sono riuscita a trovare il sistema giusto per ottenerli perfetti. Le prime volte che l’ho provate, appena infornavo si appiattivano e ottenevo solo delle…

  • Primi Piatti

    Pasta “Struncatura” con Melanzane, Olive e Pomodorini Canditi

    Lo scorso natale, grazie allo swap tra bloggalline ho avuto la fortuna di ricevere un pacco ricco di prodotti tipici calabresi, a me spediti dalla dolcissima Daniela. Scoprire prodotti tipici di altre località mi piace proprio tanto. Appena avevo visto tutti quei barattoli e pacchetti di prodotti locali della sua zona ero ancora piu’ felice.  Per provare alcuni prodotti, stavo aspettavo solo l’occasione giusta, e finalmente grazie allo scambio di ricette di questo mese, dove io e lei siamo abbinati, ho avuto modo di provare ben due prodotti, per un pranzo veloce mentre i miei erano in vacanza da me. Dal blog di Daniela…

  • Senza categoria

    La Scampagnata tipica di casa mia

    Oggi il Calendario del Cibo Italiano dedica questa giornata alla “Scampagnata” . Oggi, io, invece di scrivervi una ricetta, vi lascerò un racconto, di come passiamo questa giornata a casa mia. Per me, fino a prima del mio arrivo in Sicilia, questa parola significava semplicemente pic-nic, dove uno va a rilassarsi in campagna, portando con se dei panini imbottiti, al massimo una torta salata, e l’unico pensiero era rilassarsi e godersi la giornata in piena tranquillità. Qui a Catania, appena si pronuncia la parola scampagnata, si pensa subito ad una grande abbuffata.

  • Piatto Unico,  Primi Piatti

    Sartù con polpette di pane, piselli e funghi – MTC n.65

    Altro mese, altra sfida… Questa volta, la vincitrice dell’ MTC, Marina ci propone sua maestà il Sartù, un piatto tipico della cucina napoletana. E se il mese scorso ho comprato una terrina, questo mese ho comprato ben due stampi. Mentre compravo il primo ero consapevole che non andava bene perché non era abbastanza alto, così chiedendo alla community ho avuto conferma e sono dovuta uscire nuovamente alla ricerca di un altro stampo, purtroppo anche questa volta non ho trovato esattamente quello che cercavo… questo era un po più alto di quello che avevo comprato precedentemente, e mi sono dovuta accontentare, perchè se entrava  un altro stampo a casa c’era il rischio che uscivo io! 😀

  • Piatto Unico,  Primi Piatti

    Frittata di Spaghetti

    Oggi, Il calendario del cibo italiano, dedica questa giornata ad uno degli attori più famosi della storia italiana, il grande Totò! Proprio oggi, cade il  50° anniversario dalla sua morte, essendo un buongustaio e in molte scene viene ritratto con abbondanti piatti d’avanti, si è deciso di dedicargli questa giornata, presentando molti dei piatti a lui legati. Da una lunga ed imbarazzante lista, io ho scelto la frittata di spaghetti, forse perché mi ricorda la mia infanzia. Anche a Malta questo piatto è molto comune, però si prepara usando i vermicelli. Mia nonna la preparava sempre, e alcune volte preparava anche una versione dolce, tutta cosparsa di zucchero semolato!