Dolci,  Lievitati

Ti Faccio N’Uovo – Hawaiian Sweet Rolls

Dopo una lunga assenza dal Club del 27, ritorno a partecipare con una ricetta fatta proprio all’ultimo secondo, fuori da  ogni programma.

Dalla mia ultima partecipazione, sono stati fatti dei cambiamenti in questo gioco, ovvero invece di scegliere una ricetta tratta da un vecchio tema del mese del Mtc, ora si scelgono ricette tratte da un libro specifico. Questo mese il libro scelto è stato “The Perfect Eggs”.

Guardando le ricette, ho avuto un colpo di fulmine per una ricetta in particolare, una di quelle che ti fa gola appena vedi la foto. Per me la ricetta da fare era quella. Per questa ricetta ci voleva un ingrediente particolare, le uova di quaglia, uova che non sono riuscita a trovare da nessuna parte.

Per questo motivo anche questa volta stavo rinunciando a partecipare, fin quando, l’altro ieri, mi sono imbattuta nell’anteprima dei hawaiian sweetrolls preparate dalle mie amiche blogger per il club.

Gli ingredienti erano tutti in dispensa, non mancava altro che mettere le mani in pasta  e preparare anche io questi panini dolci.

 

5.0 from 4 reviews
Hawaiian Sweet Rolls
 
Prep time
Cook time
Total time
 
Author:
Recipe type: Dolci Lievitati
Ingredienti
Per 12 panini:
  • 125 ml di latte intero, tiepido
  • 170 g miele
  • 2 cucchiaini lievito di birra secco
  • 90 g di uovo
  • 125 ml di succo d’ananas
  • 115 g di burro non salato, fuso e fatto raffreddare
  • ½ cucchiaino di sale
  • 500 g di farina per tutti gli usi
  • 1 uovo, leggermente sbattuto con 1 cucchiaio e mezzo d’acqua per lucidare la superficie
Procedimento
  1. Mescolate insieme il latte e ¼ di tazza di miele in una ciotola capiente. Spolverate sopra il lievito in modo uniforme e lasciate riposare per circa 5 minuti, fino a quando il tutto non diventa schiumoso.
  2. Unite al composto con il lievito le uova, il succo d’ananas, il burro, il sale e il rimanente miele, quindi aggiungete la farina, poca alla volta. Lavorate l'impasto per circa 6/8 minuti, aggiungendo se necessario altra farina se vedete che l’impasto tende ad attaccarsi alla superficie, fino a quando non risulti liscio, morbido ed elastico.
  3. Con l’impasto formate una palla, ungetela e trasferitela in una ciotola unta a sua volta.
  4. Coprite la ciotola con della pellicola e mettete a lievitare a temperatura ambiente per circa un’ora e mezza, o comunque fino a che non sia raddoppiato di volume.
  5. Ungete una teglia rotonda di circa 26cm.
  6. Sgonfiate l’impasto, dividete in 12 pezzi di circa 80 grammi l'uno e formate i panini
  7. Coprite la teglia con pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa un’ora, o comunque fino a raddoppio del volume.
  8. Preriscaldate il forno a 175°C.
  9. Spennellate la superficie di ogni palla d’impasto con l’uovo sbattuto con l’acqua e cuocete per 25-30 minuti, fino a che non diventi di un colore dorato
  10. Trasferire i panini su una gratella e fate raffreddare per circa 30 minuti prima di servire.
  11. I panini si conservano in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per 3-5 giorni.

 

 

A Presto

Terry

(Visited 1.825 times, 1 visits today)

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: