Primi Piatti,  Senza categoria

Risotto allo Zafferano, Porri e Agrumi – MTC Scool

 

La parte seconda della lezione sul risotto: quella creativa. Anche se creativa, volevo tenermi nella semplicita’… come dice Alessandra… “less is more”

Quest’anno i nostri alberi di agrumi hanno prodotto molto di più rispetto agli anni scorsi, così mi ritrovo con un cassettone del frigo pieno di limoni e arance bio. “Li devo consumare prima che si rovinano”… così ho congelato un pò di succo di limone sotto forma di cubetti pronti all’uso, ho fatto dei plumcake, una crema e una torta. Poi mi son detta… e perchè non faccio anche il risotto….??!!??

Cosi nella semplicita` di pochi ingredienti ho preparato questo risotto “creativo“ per la terza lezione di MTC S-Cool.

Risotto allo Zafferano, Porri e Agrumi

Recipe Type: Risotto

Author: Terry – Fornelli Profumati

Prep time:

Cook time:

Total time:

Ingredients

  • Per 2 persone;
  • 200 g di vialone nano
  • 500 ml circa di brodo
  • 25 g di parmigiano reggiano
  • 35 g di burro freddissimo, più una noce
  • Mezzo bicchiere di spumante a temperatura ambiente
  • il succo di mezz’arancia
  • 1 porro
  • Pistilli di zafferano
  • Sale
  • Pepe
  • Per il brodo;
  • 2 l acqua
  • 1 gambo di sedano
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 2 rametti ti timo limonato
  • 1 foglia d’alloro
  • 4 grani di pepe nero
  • Scorza d’arancia bio
  • Scorza di limone bio

Instructions

  1. Lavate le erbe aromatiche sotto l’acqua corrente. Mettete tutto in una pentola capiente, versate l’acqua fredda e ponete sul fuoco alto. Appena raggiunge il bollore, abbassate la fiamma e fate sobbollire per circa un’ora. Filtrate prima di utilizzare.
  2. Sciogliete in pochissimo brodo lo zafferano e tenete da parte.
  3. In una piccola padella fate sofriggere il porro, senza colorare troppo.
  4. In una larga casseruola di alluminio o rame, fondete 10 grammi del burro previsto.
  5. Quando inizia ad essere spumeggiante versate il riso nella pentola, mescolate continuamente fino a quando il riso “canterà” e diventerà opalescente, translucido.
  6. Sfumate con lo spumante mescolate fino a completa evaporazione dell’alcol poi iniziate la cottura aggiungendo poco brodo bollente per volta, continuando sempre a mescolare.
  7. Unite il porro soffritto e continuate così, aggiungendo brodo man mano che viene assorbito.
  8. Verso metà cottura aggiungete il succo dell’arancia e poco prima del termine la cottura aggiungete il brodo con lo zafferano.
  9. Una volta pronto spegnete il fuoco, spostate la casseruola dal fornello, regolate di sale e iniziate a mantecare aggiungendo il parmigiano reggiano grattugiato e il burro rimasto, freddissimo (potete mettere il burro nel freezer prima dell’inizio della preparazione).
  10. Mescolate con energia e allo stesso tempo scuotete la casseruola imprimendole un movimento avanti-indietro. Continuate fino a quando il riso sarà diventato cremoso e morbido.
  11. Servite subito, con sopra dei porri stufati, una macinata di pepe nere e un pò di scorzette di limone e aranica.

 

A Presto

Terry

(Visited 20 times, 1 visits today)

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.