• Cucina Siciliana,  Secondi Piatti

    Involtini alla Messinese

    La cucina siciliana è ricca di piatti gustosi.  Anche nella loro semplicità, questo piatto è uno di quelli, sto parlando degli involtini alla messinese. Un secondo piatto tipico estivo, perchè la sua morte è quella di essere cotto direttamente sulla brace, ma si possono fare anche a casa, in padella o nella bistecchiera. Gli involtini alla messinese sono semplicemente delle fettine di carne finissima, panati e farciti con formaggio, anche se, in macelleria oggi giorno si trovano farciture di tanti gusti. Oggi Il Calendario del Cibo Italiano dedica la giornata proprio a questo piatto e da buona siciliana adottata, non potevo trattenermi dal preparare questo piatto.

  • Dolci

    Le Minne di Sant’Agata

    Dal 3 al 5 Febbraio a Catania è festa. Si Festeggia la Santa padrona della città, Sant’Agata. Agata nacque da una famiglia di nobili catanesi di religione cristiana, intorno al 230 d.C. A quel tempo Catania era sotto la dominazione romana che perseguitava barbaramente chiunque professasse il cristianesimo, motivo per il quale la famiglia di Agata,  come tutta la comunità cristiana, viveva la fede nel silenzio. Nonostante le difficoltà, Agata decise sin da giovane di consacrarsi a Dio. Negli anni tra il 250 e il 251 d.C,  divenne proconsole della città Quirino, giunto alla sede di Catania con l’intento di far rispettare l’editto dell’imperatore.

  • Dolci

    Crépes con Crema di Nocciole

    Le crépes, sono un dolce che io e le mie bimbe adoriamo. Ogni volta che siamo a Malta andiamo a Bugibba, dove c’è una créperia, (dove io andavo fin da ragazzina), a gustarci un’ottima crépes. Questa créperia è famosa sopratutto per le sue crépes salate, davvero buone. Anche quelle dolci sono buonissime e hanno un menù vasto di ripieni. Una davvero buona è la “apple pie crépes” dove il ripieno è composto da mele alla cannella e gelato alla vaniglia. La preferita delle mie bimbe è la classica crépes alla nutella… “golosone…”!!

  • Biscotti

    Baci di Dama

      Dopo le feste, tutti parlano di diete e di detox, io invece la prima cosa che ho fatto appena sono ritornata a casa è stata quella di accendere il forno. In questi giorni, così freddi, accendere il forno diventa un piacere, ed è altrettanto un piacere avere qualcosa per accompagnare il tè pomeridiano o per i più golosi di casa una tazza di cioccolata calda. Oggi il Calendario del Cibo Italiano dedica la giornata  ai Baci di Dama, piccoli biscotti tipici della pasticceria Piemontese, preparati con nocciole e farciti con del cioccolato fondente. Grazie alla ricetta di Manuela, ho preparato per la prima volta questi biscotti, facili nella loro…