• Dolci

    Iris Catanesi

      Uno dei dolci che mio marito mi aveva fatto assaggiare nei primi giorni qui, è stato proprio questo dolce a me tutto sconosciuto. Una bontà indescrivibile, forse perché io amo il fritto, una pallina croccante fuori con un ripieno morbido all’interno! Ed ecco che finalmente ho provato a farli io, Versione Bimby; 500gr di farina manitoba 12gr di lievito di birra 25 ml di latte intero 3 uova 50gr di burro a temperatura ambiente 100gr di zucchero semolato un pizzico di sale la scorza di un’arancia pangrattato q.b olio di arachidi per friggere per il ripieno; 250gr di nutella 250gr di ricotta fresca Nel boccale, versate il latte e…

  • Dolci

    Cannoli Siciliani – Maltesi

    Malta ha adottato questo dolce dalla Sicilia, diventando così un dolce tradizionale che troviamo su ogni tavola la Domenica, e che accomuna cosi le due isole. Ingredienti per le scorze; 400gr di farina dolci e sfoglie 40gr di zucchero 50gr di marsala secco 75gr di strutto 2 uova intere un pizzico di sale Per la frittura; 1 bottiglia di olio per friggere Per il mantenimento; 100gr di cioccolata fusa Per il ripieno; 250 gr di zucchero 600 gr di ricotta di pecora (fatta scolare dal siero) 50 gr di cioccolato fondente a scaglie Nel boccale del bimby, versate tutti gli ingredienti  30 sec. vel 5 e poi 3 min. vel…

  • Dolci

    Rame di Napoli, e la commemorazione dei defunti

    Ogni festività è legata ad una o più tradizioni. Ovviamente prima rispettavo le tradizioni della mia isola, ma da quando mi sono trasferita (in un’altra isola sempre piena di tradizioni), le rispetto entrambe, per di più se mi ritrovo una nonna (di Pipinu)che ci tiene…… Le rame di Napoli sono un dolce tipico di Catania consumato durante le festitivà dei defunti. È un biscotto dal cuore morbido al gusto di cacao, ricoperto per intero da una glassa di cioccolato fondente. Non si conosce con esattezza l’origine del nome tuttavia esistono varie ipotesi: la prima cita un famigerato pasticciere di Napoli come inventore di questa ricetta; un’altra ipotesi parla di un…

  • Dolci

    Cassata Siciliana

    Ed eccomi qua, anche a me per la prima volta è toccato fare la cassata siciliana!! Per il risultato ottenuto devo ringraziare le mie amiche Flavia e Laura per i loro preziosissimi consigli. Ho seguito la ricetta di Laura…. Per la base serve un pandispagna massa pesante seguendo questi porzioni: Io ho fatto un pandispagna di 4 uova. Per ogni 50g di uovo = 50g farina 00 = 50g zucchero. Montare le uova con lo zucchero fino a che non aumenteranno di tre volte il loro volume. Poi con un cucchiaio di legno mescolare dal basso verso l’alto la farina. Mettere in uno stampo imburatto e infarinato e infornare a 150°C…